Duminiu publicu

Campà inseme inde un Bastia festosu è rispettuosu di ognunu

In Bastia, omu dispone di tutti i sciali per campà bè è campà inseme. Issu mottu di u « Campà inseme » si deve custruì è rinfurzassi.

Cusì, a nova maiorità municipale hà messu e mani in pasta da fà sorge un Bastia novu, vivu è festosu chì vole appaghjà a voglia di chieta di una parte di a populazione è quella di gode di i sciali notturni per l’altri. 

Issu travagliu di fondu serà pruseguitu in e settimane da vene, di cuncertu cù l’inseme di l’attori.

 

Però, a cuncordia serà fattiva sè i prupietarii è i gerenti di stabbilimenti (caffè, usterie…) si volenu impegnà in una andatura rispunsevule di pettu à i sforzi fatti da tutti.

Tocca à u Merre è à l’inseme di a maiorità municipale di ramintà e regule elementarie à u livellu di u dirittu è di e rilazione suciale.

Si ramenta prima chì l’emissione di musica amplificata intornu à i stabbilimenti  hè pruibita fora per quelli chì ricevenu un accunsentu è una derugazione espressa è puntuale. L’interdizzione cuncerna dinù l’emissione di musica da i stabbilimenti di a via publica è e corte interne (s’elle ci sò).  D’altronde, i stabbilimenti chì ricevenu l’accusentu di sparghje a musica in i so lucali (caffè, osterie è discuteche) si devenu assicurà ch’ella ùn scummodi o nuci à u vicinatu.

Infine, i stabbilimenti cuncernati devenu rispettà di modu stricto sensu, l’ore legale di chjusura liate à a so licenza di debitu di bivende è e regule subsequente (Arretta prefetturale (2B) n°2012264-0004 di u 20 di settembre di u 2012). Ste regule s’appiecanu à e terrazze auturizate nantu à u duminiu publicu è e vicinanze di i stabbilimenti.