Patrimoine / Patrimoniu

U Passeghju di E Loghje è A Stretta di Calarà

Mis en ligne le

Eccu la quì a sesta crònaca di Ghjermana de Zerbi !

Attacchemu oghje a nostra sesta crònaca di i carrughji bastiacci. Un colpu Insù, un colpu Inghjò. Cusì micca cuncurrenza nè ghjelusia trà Terranova è Terravechja. A quinta parlava di Corsu Pierangeli, oghje spieghemu U Passeghju di E Loghje è A Stretta di Calarà, in Citatella. Moltu più interessante chì anu un nome differente in corsu è in francese ma soprattuttu ch'elle si leghjenu sempre ancu oghje spiegazione sbagliate. È quessa saria ora ch'ella finisca. Lezziunetta di tupunumàstica.


Per quelli chì ùn la sanu, una cumissione municipale di travagliu pè a signalètica bislingua - benèvula -  numinata da u mere Emile Zuccarelli, avia travagliatu più di 7 anni è esaminatu i cinquecentu carrughji di Bastia per dà à ognunu a so forma corsa, antica quand'ella c'era, o creata, quand'ellu ci vulia. Solu a Citatella avia pussutu vede e pruposte accettate è e lastre bislingue offizializate. U travagliu hè longu è fastidiosu da mette in appiegazione è u Serviziu di a Lingua corsa di a merìa Simeoni, poi Savelli, cerca di cuntinuvà à a megliu u bislinguìsimu in i carrughji bastiacci.

1 – E Loghje (sottu à e volte di e porte d'entrata di a Citatella) / Passage Antoine Rosaguti 1806-1845, Chirurgien Aide-major.


Stu passeghju anticu chì lega u quartieru di a Citatella - a Terranò stòrica - à u restu di a cità, hè chjamatu da qualchì annu "Porte Louis XVI". Difatti, u fruntone d'entrata porta a scrizzione "Du règne de Louis XVI", rifattu ch'ellu hè statu in u 1775, à l'entre di l'èpuca francese.  I trè bastioni maiò di Terranova si  chjàmanu San Ghjuvanni (1575), Santa Maria è San Carlu (1595). Un quartu bastione, San Ghjilormu, si ne era sprufundatu per via di un falamentu di u terrenu. Dui altri bastioni, menu munimentali, guardanu u mare à levante, U Chjostru è u Tragone.
Stu passeghju, qualchì spiritone l'hà battizatu un ghjornu"Passage Vauban". Ma Vauban (1633-1707),  ministru di Luigi XIV è gran custruttore di citatelle famose in Francia ùn hà mai avutu à chì fà cù a Corsica. Noi, ch'ella ci piacqua o micca, e nostre ràdiche di a difesa militare sò ghjenuvesi dapoi u 1380 in Bastia. È prima à Ghjenuva, aviamu torre è  castelli à sbuzeffu, chì guerrieri simu sempre stati, d'àbbitu in anticu. Exit dunque "Passage Vauban", per carità.
Ci fèrmanu e nostre Loghje, dette ancu E Porte. U nome c'era, u nome l'avemu tenutu. È in francese ? Avemu vulsutu onorà un eroe terrenuvacciu, Antone Rosaguti (1806-1845), chirùrgicu militare, mortu à 39 anni, in a battaglia di Sidi Brahim, pè a cunquista di l'Algeria. Natu à u 9, Carrughju di l'Assunta Gloriosa (rue de la Paroisse), era figliolu d'Antonghjiseppu Rosaguti è di Anna Rosa de Zerbi. L'ospidale militare Rosaguti, stallatu in u Cunventu San Francescu, purtava u so nome.

2 –  Stretta di Calabraghe / Ruelle de l’Esplanade


L'Esplanade ùn hè mancu appena, cum'elli scrìvenu certi, a piazza indavanti à a Catedrale Santa Maria Assunta ! Indetta u viale chì colla ver di l'antica Delegazione Militare chì fubbe prima a sede di u Statu Magiore di l'Armata di Terra ... è chì porta oghje à a Stazione RCFM.
Sta denuminazione, Esplanade, in francese, figura in u Plan Terrier di u 1773, stabbilitu da l'ingegneri di u rè di Francia. À sapè s'ella hè più antica o s'ella hè invenzione di i militari francesi.
U nome s'hè spustatu à u carrughjucciu parallellu sottu, separatu da u muraglione. Terrenuvacci l'anu sempre chjamatu A Stretta. I scritti ghjenuvesi l'ammèntanu cum'è Calabraghe, Calarà in prununzia bastiaccia, vale à dì u locu induve a ghjente andava à fà i so bisogni. Ùn ridite di a poca primura di a ghjente di i tempi pè l'igiene è a pulizia : oghje chì hè oghje, s'elle ùn sò e braghe sane sò omancu e scruchjette ch'elli calanu vulenteri i nostri cuncitatini : basta à vede corre l'onde ingiru à i caffè. A si saperanu E Loghje di Terranova. Ma i tempurali ùn sò micca sempre quì à purtà aiutu à i caffitteri spenserati è à e municipalità sgalapate (o u cuntrariu).

                                                                                                                           G.Z. Dicembre 2017.