Bastia, notre projet pour l’avenir

Bastia favorise le métissage des cultures, des disciplines et des publics. En mettant en place de véritables conditions d’accès à la culture pour tous, en privilégiant un axe orienté vers la jeunesse, la Ville élabore un projet culturel en adéquation avec les attentes des Bastiaises et des Bastiais.

diversità, face ricchezza

Spettaculu vivu" eccuvi quì una prumessa significativa, da attrazzà a nostra pulitica di sparghjimentu è di prumuzione di l'offerta culturale, per l'anni da vene nantu à a stesa bastiaccia. Un’offerta diviziosa, cuerente, rinfriscante è dinamica, pruposta nantu à dui siti assignalati : u Teatru Municipale è u centru culturale Alb'oru. Sò più di 45 scontri pruposti, induve omu puderà accertà a saviezza populare chì ci rammenta chì « diversità, face ricchezza ». Tutti l'arti di u spettaculu seranu in scena : Teatru anticu è cuntempuraneu, ballu andatu è mudernu,musica classica è oghjinca… Da a creazione corsa à l'opere classiche, da a varietà à a creazione cuntempuranea, a prugrammazione di quist'annu palesa a nostra vuluntà d’inchjustrà a cultura in core di l'azzione municipale. Un itinerariu chì ci ferà ondighjà nantu à e sponde di u Mediterraniu. A cultura per tutti hè sempre una primura cardinale per issu dumane. L'accrescimentu di a mediazione è u mantenimentu di a nostra pulitica tariffaria sò a testimunianza di a nostra brama d'andà sempre di più à a cunquista di publichi novi, di tesse ligami sempre più forti cù u tritticu cultura, artisti è populu. Tutta a squatra di u Teatru è di a mediazione culturale v'aspettanu per gode si tanti mumenti di scontri, baratti è scuperte. 

Spettaculu vivu" eccuvi quì una prumessa significativa, da attrazzà a nostra pulitica di sparghjimentu è di prumuzione di l'offerta culturale, per l'anni da vene nantu à a stesa bastiaccia. Un’offerta diviziosa, cuerente, rinfriscanteè dinamica, pruposta nantu à dui siti assignalati : u teatru Municipale è u centru culturale alb'oru. Sò più di 45 scontri pruposti, induve omu puderà accertà a saviezza populare chì ci rammenta chì «diversità, face ricchezza». tutti l'arti di u spettaculu seranu in scena: teatru anticu è cuntempuraneu, ballu andatu è mudernu,musica classica è oghjinca... Da a creazione corsa à l'opere classiche, da a varietà à a creazione cuntempuranea, a prugrammazione di quist'annu palesa a nostra vuluntà d’inchjustrà a cultura in core di l'azzione municipale. Un itinerariu chì ci ferà ondighjà nantu à e sponde di u Mediterraniu. a cultura per tutti hè sempre una primura cardinale per issu dumane. l'accrescimentu di a mediazione è u mantenimentu di a nostra pulitica tariffaria sò a testimunianza di a nostra brama d'andà sempre di più à a cunquista di publichi novi, di tesse ligami sempre più forti cù u tritticu cultura, artisti è populu. tutta a squatra di u teatru è di a mediazione culturale v'aspettanu per gode si tanti mumenti di scontri, baratti è scuperte.