Borgu

La vidéo

Borgu

Les paroles

Un generale fù mandatu qui

In Bastia pè tumbà è feri

Stu conte scemu chi vulia fà

Dumà lu populu di Pasquà

 

Ma sti guerrieri arditi è fieri

So di la sterpa di Sampieru

Di Sambucucciu, corsu sinceru

Luttonu contr'à lu strangeru

 

E quellu ghjornu compi'u sugiornu

In Cirnu è in quelli cuntorni

Chi funu avvinti, è arrivinti

Scacciati di l'isula vinti

 

St'armata feroce da serve i maio

A l'omu tranquillua guerra arrico

li pasturelli a pobbenu parà

Sopra la Bastia per la libertà

 

Ma sti guerrieri arditi è fieri

So di la sterpa di Sampieru

Di Sambucucciu, corsu sinceru

Luttonu contr'à lu strangeru

 

E quellu ghjornu compi'u sugiornu

In Cirnu è in quelli cuntorni

Chi funu avvinti, è arrivinti

Scacciati di l'isula vinti

 

In quellu Borgu a storia chi fù

Scritta in u sangue torna dinù

Pè rammintà cio chi fù è serà

Ci tocca à cantà,ci tocca à cantà…

 

Ma sti guerrieri arditi è fieri

So di la sterpa di Sampieru

Di Sambucucciu, corsu sinceru

Luttonu contr'à lu strangeru

 

E quellu ghjornu compi'u sugiornu

In Cirnu è in quelli cuntorni

Chi funu avvinti, è arrivinti

Scacciati di l'isula vinti...